PAGINA DI PROVA

Committente
Comune di Pesaro
Localizzazione
Via Gagarin – Loc. Montefeltro, Pesaro
Tipologia
Progettazione di edificio terziario
Cronologia
Progetto di concorso
Team di progetto
N. Chirdo, G. Ridolfi, D. Sorrentino, T. Vecci con architetti A. Boccarossa, A. Magi, G. Magi, S. Spataro
Strutture
D. Sorrentino
Impianti
A. Rossi, R. Giberti
Aspetti energetici
B. Termine

 

Il progetto è relativo ad un intervento di restauro su una palazzina di pregio, realizzata tra la fine dell’800 ed i primi del 900, caratterizzata da un apparato decorativo basato su schemi figurativi neoclassici e combinazioni cromatiche della tradizione classica fiorentina . L’intervento intende sia recuperare e restituire all’edificio la sua immagine originale, intervenendo sugli elementi degradati, sia adeguare gli impianti esistenti necessari alle vigenti norme. Le facciate ne ha previsto il rifacimento mediante la demolizione degli intonaci esistenti, la successiva intonacatura e tinteggiatura con malte e prodotti naturali a calce, il ripristino e consolidamento di cornici, persiane, elementi decorativi, inferriate, la revisione dei canali di gronda, ecc, senza alterare il disegno attuale degli elementi decorativi di facciata, e riprendendo le colorazioni con riferimento a quelle esistenti.

 

Per quanto riguarda gli interventi di adeguamento interno, questi riguardano la sostituzione di alcuni rivestimenti, la sostituzione dell’attuale scala esistente dissestata del piano terreno, con una nuova di arredo; la tinteggiatura di tutti gli ambienti. Sarà prevista inoltre la sostituzione di due lucernari posti nel vano scala al piano primo e nel vano al piano secondo, con infissi geometricamente simili a quelli esistenti ma muniti di doppio vetro e telaio metallico di sostegno. Gli adeguamenti impiantistici hanno riguardato la messa a norma dell’impianto elettrico esistente, con una nuova distribuzione in canalette esterne; un intervento di modifica sull’impianto di riscaldamento/raffrescamento esistente, con lo spostamento della macchina pompa di calore, dal locale situato al piano secondo e con accesso dalla terrazza, al piano terreno nel giardino di pertinenza, il tutto nel rispetto delle vigenti norme in materia.